Archivi Facoltà di Scienze MFN - Sapienza Università di Roma

Corrispondenza

Tipologia Livello
Data cronica 1897-1951
[VUOTO]

Tipologia

Serie

Numerazione

Numero definitivo
8

Contenuto

La corrispondenza contiene lettere scambiate da Ugo Amaldi con illustri matematici, italiani e stranieri, in particolare Federigo Enriques, Tullio Levi-Civita, Friedrich Engel e Élie Cartan. La corrispondenza con quest'ultimo rappresenta il fascicolo più consistente, contenente lettere relative alla teoria dei gruppi continui infiniti, di cui Amaldi è stato il maggior cultore in Italia. Il carattere della corrispondenza è molto vario e riguarda questioni scientifiche, di politica universitaria, di politica editoriale e di carattere personale.
Un ultimo fascicolo contiene inoltre la corrispondenza conservata da Amaldi ma non spedita da lui o a lui indirizzata. I mittenti e destinatari di questi documenti sono: Tullio Levi-Civita, Friedrich Engel, Giovanni Silva, Francesco Severi, Cesare Arzelà e Tommaso Vannini.

Consistenza rilevata

Quantità
20
Tipologia
fascicolo/i

Storia archivistica

Corrispondenza donata al Dipartimento di Matematica dagli eredi di Ugo Amaldi il 28 novembre 2005.

Criteri di descrizione

Si è scelto di descrivere in maniera più approfondita, a livello di unità documentaria, la documentazione conservata in questa serie, allo scopo di facilitare la ricerca. Ogni descrizione è accompagnata dalla digitalizzazione della lettera/cartolina corrispondente.

Bibliografia

Il carteggio è trascritto in Nastasi P., Rogora E., Mon cher ami – Illustre professore, Edizioni Nuova Cultura, Roma, 2007, in cui è stato riportato anche il testo delle lettere di Amaldi a Cartan conservate presso l’archivio della famiglia di quest'ultimo a Parigi. 

Ente

Inventario